Regina Gregori Grgič

Ph.D. in Neuroscienze Cognitive e Filosofia della Mente, Docente del Corso di Laurea triennale presso SFU Milano

Regina Gregori Grgič si è laureata con lode nel 2009 in Neuroscienze Cognitive presso l’Università Vita-Salute San Raffaele, dove nel 2016 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Neuroscienze Cognitive e Filosofia della Mente.

Dal 2010 al 2019 ha svolto attività didattica, in qualità di professoressa a contratto, presso la facoltà di Psicologia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, nei corsi di Psicologia della Percezione, Metodi di Psicofisiologia, Metodi di Psicologia Sperimentale, Psicobiologia della Coscienza, Psicologia Cognitiva Applicata, Laboratorio di Neuroscienze Cognitive e Modelli Neuro-Computazionali.

Dal 2009 al 2019 è stata collaboratrice scientifica e assegnista di ricerca presso l’Università Vita-Salute San Raffaele.

Interessi di ricerca

I suoi principali interessi di ricerca riguardano diversi aspetti delle Neuroscienze Cognitive e della Percezione: il sistema visivo, i processi di detezione e discriminazione, i potenziali visivi evocati allo stato stazionario, la percezione del movimento, la consapevolezza percettiva, l’attenzione visuo-spaziale, l’immaginazione mentale, lo studio dei movimenti oculari, l’integrazione multisensoriale e varie applicazioni di Brain-Computer Interface.

L’obiettivo principale delle sue ultime ricerche è di restituire la possibilità di comunicare a quei pazienti “Completely Locked-in”, colpiti da una sindrome che comporta che la mente di un individuo sia ancora funzionante, ma prigioniera di un corpo completamente paralizzato, impossibilitata a comunicare con il mondo esterno (come ad esempio nella fase terminale della Sclerosi Laterale Amiotrofica).

Pubblicazioni

Bechi, M., Crespi, S. A., Agostoni, G., Prudenziati, F., Gregori Grgič, R., Giuliani, M., Martoni, R., Boccalini, C., de’Sperati, C., & Cavallaro, R., in press. The role of agency in schizophrenia: A pilot study on gaze agency, Schizophrenia Research.

Erzegovesi, S., Martoni, R. M., Oliva, M., Bellodi, L., Gregori Grgič, R., & Ogliari, A., submitted. The Excessive Physical Activity in Anorexia Nervosa: A Neuropsychological Perspective, Frontiers in Neuroscience.

Giuliani, M., Martoni, R. M., Gregori Grgič, R., Crespi, S. A., Cavallini, M. C., & de’Sperati, C., 2017. Who Has Done It? Exploring Gaze Agency in Obsessive-Compulsive Checkers, Frontiers in Integrative Neuroscience, 11 (39), 1-13.

Gregori Grgič, R., & de’Sperati, C., 2016. Covert Attention Tracking: Towards Two-Dimensional Real-Time Recordings, Journal of Eye Movement Research, 9 (6): 3, 1-11. Impact Factor: 1.455.

Gregori Grgič, R., Crespi, S. A., & de’Sperati, C., 2016. Assessing Self-Awareness through Gaze Agency, PloS ONE 11 (11): e0164682. Impact Factor: 3.394.

Gregori Grgič, R., Calore, E., & de’Sperati, C., 2016. Covert enaction at work: Recording the continuous movements of visuospatial attention to visible or imagined targets by means of Steady-State Visual Evoked Potentials (SSVEPs), Cortex, 74: 31-52. Impact Factor: 4.703.

Gregori Grgič, R., & de’Sperati, C., 2013. Psychophysics Phenomenologized? Sensation and Decision in Visual Motion Perception, Phenomenology and Mind, 4 (1): 70-77.

Gregori Grgič, R., Balderi, M., & de’Sperati, C., 2011. Delayed Perceptual Awareness in Rapid Perceptual Decisions, PLoS ONE 6 (2): e17079. Impact Factor: 4.537.